CONSULENZA PER FINANZIAMENTI

Consulenza per i finanziamenti al settore dello spettacolo per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Le Industrie Culturali e Creative sono state fra le più danneggiate in questo momento di crisi che ha portato alla sospensione di eventi live di tutti i generi.

Attraverso diversi canali di finanziamento, regionali e nazionali, potrai accedere a misure di sostegno per le tue attività. Atlante srl offre un servizio mirato di analisi del fabbisogno aziendale, pianificazione delle attività per cui richiedere fondi, progettazione e rendicontazione.


Attraverso i finanziamenti attualmente attivi è possibile:

  • formare il proprio personale dipendente facendo acquisire al proprio staff conoscenze e competenze necessarie per fronteggiare l’emergenza Covid e far ripartire le attività in sicurezza, anche per il personale in cassa integrazione;
  • attivare processo di digitalizzazione;
  • richiedere finanziamenti a tasso zero;

Atlante srl può collegare a questi servizi la revisione del DVR con le procedure di emergenza per il rischio COVID-19.

Segnaliamo che la Commissione Cultura della Regione Lazio il 22 Aprile 2020 ha approvato il Programma Operativo Annuale degli Interventi 2020 nel settore dello Spettacolo dal Vivo e il Piano Annuale 2020 degli interventi in materia di Servizi culturali e di Valorizzazione culturale.


Queste misure sono rivolte a tutto il settore delle industrie culturali e creative comprendendo il settore spettacolo dal vivo, i teatri, le associazioni culturali, musei, biblioteche, archivi, istituti culturali ed ecomusei.


Attraverso questi finanziamenti sarà possibile: 

  • Finanziare lavori di ristrutturazione degli spazi culturali;
  • Riqualificare gli spazi della tua impresa;
  • Sviluppare progetti di promozione culturale in grado di assicurare, anche il rispetto del principio del distanziamento sociale, in conformità delle disposizioni normative vigenti, o che possano essere diffusi mediante piattaforme digitali;
  • Digitalizzare i servizi del settore spettacolo;
  • Attivare attività di formazione e didattica a distanza per la promozione degli spazi culturali;
  • Acquistare strumentazioni hardware e software per la produzione, gestione e archiviazione di materiali fotografici e audiovisivi.


A breve saranno pubblicati gli Avvisi Pubblici, siamo a disposizione per effettuare una analisi preliminare che consentirà alle aziende interessate di valutare il canale di finanziamento più adatto e partecipare agli Avvisi.